LiveUs
Nero Events
CONCERTS
ARTISTS
LOCATIONS
MAKERS
NOVITA
ARTICLES
Rien ne va Blues
Indirizzo: GE, Italia.

Commento lasciato da Roberto Carrara, Lunedė 21 Luglio 2014 alle ore 19:26

Il 26 e il 27 Luglio, in Piazza XXVII Dicembre a Zoagli, ritorna RIEN NE VA BLUES FESTIVAL!, quarta edizione.
Organizzato e gestito da Pro Loco di Zoagli con la Direzione Artistica di Fabio Bommarito e col contributo ed il patrocinio del Comune di Zoagli, presentato da Isb Offshore srl, Oromare SpA, Dedra sas, Serigrafando e Hotel Zoagli, l'aiuto ed il sostegno dei Commercianti ed Albergatori, collaborazione grafica di Elisabetta Grondona, service audio-luci fornito da Fat Jack Strumenti Musicali.
Ogni provento della manifestazione verrà devoluto a "L'Appartamento" , Residenza flessibile per l'autismo di Patrizia Cadei (http://www.autismozoagli.eu/).

Quest'anno abbiamo voluto mantenere forte la radice del Festival che racconta le storie della grande scuola ligure del Blues aprendo le porte a grandi nomi del panorama nazionale come giusto completamento a quella che è diventata la festa del Blues.

Durante la prima serata si esibiranno I SOULITI IGNOTI, la più longeva Soul band del Tigullio, i piacentini DOCTOR WOOD, un progetto che in una certa misura tende al superamento dei canoni strettamente tradizionali del blues classico mediante qualche contaminazione di funk, soul, jazz e rock, i COFFEE SHAKES , un organ quartet nato dalle ceneri dei grandi Downtown BB, i sestrini WHITE BROTHERS di Roberto Delucchi, altra espressione magnifica del Blues del Levante ligure e PULIN AND THE LITTLE MICE, grande band del Savonese che presenterà, nell'occasione, il loro bellissimo lavoro " Hard Times Come Again No More", espressione di blues, jazz, ragtime, gospel e spiritual, medicine e minstrel shows, vaudeville, jug e whasboard bands, old time, cajun, melodie angloscotoirlandesi.

La seconda serata prevede l'esibizione dei genovesi SNAKE OIL LTD, esplosiva band che "rimbalza "con disinvoltura dal blues rurale al rock'n' roll più sfrenato, con vistosi accenni alla tradizione di New Orleans e al Voodoo dei Caraibi, il ritorno del SINDACATO DEL MOJO, guidati dal carismatico fondatore Reverendo Andrea "Harpo" Giannoni, il Blues nella sua naturale semplicità e primitiva essenza, OVEROOTS, i "figli del Rnvb", che propongono una musica che partendo dalla radice blues si arricchisce di atmosfere soul, funky e R 'n B, senza voler essere una cover band “fedele al disco”, il ritorno in superformazione arricchita dai virtuosi ANDREA ZANZOTTERA alle tastiere e di MARCO FRANZA all'armonica degli inossidabili colossi genovesi BIG FAT MAMA, gruppo storico con esperienza più che trentennale che ha al suo attivo nove tra LP e CD e ha suonato in tutta Europa e in tutti i principali festival italiani e stranieri; ciliegina su questa torta appetitosa e sontuosa RNVB può vantarsi di vedere sul palco ANGELO "LEADBELLY" ROSSI, un totem italiano, uno dei più famosi rappresentanti nazionali sulla scena mondiale del Blues tradizionale, portatore di una carriera musicale assolutamente invidiabile che ha sviluppato un linguaggio proprio, assolutamente originale che lo pone allo stesso livello dei migliori artisti blues del momento, da questa o dall'altra parte dell'Oceano. Nell'occasione Angelo sarà accompagnato dal bravissimo Harmonicista Fabio "Kid" Bommarito.

 


Per lasciare un commento devi essere registrato o fare login.

CONCERTI

Developer Zone / Credits / Terms
Creative Commons