LiveUs
Taxi Driver Store
CONCERTS
ARTISTS
LOCATIONS
MAKERS
NOVITA
ARTICLES
Fabio Bommarito

Fabio nasce nel profondo Sud nel ormai “lontano” 1971 e fino da ragazzo dimostra interesse per tutto cio’ che si puo’ suonare... compreso suo fratello (ti voglio bene Ale...) ma come dicevano di lui spesso a scuola :”... ha le capacita’ ma non si applica!...” (SOB!!).
Un natale di tanti e tanti anni fa i suoi genitori gli fecero un regalo che sarebbe stato premonitore di una passione che lo accompagnera’ fino ad oggi e, si spera, negli anni a venire: gli regalarono la sua prima armonica, una GLH (Great Little Harp).
Fabio nel frattempo inizia anche lo studio della chitarra classica che porta avanti per un paio d’anni ma poi si stufa e cosi’ tra una soffiata e una lasciata, il tempo passa e l’armonica spesso finisce in un cassetto a volte per interi mesi.
A sua differenza, il fratello Alessandro, inizia a studiare musica un po’ piu’ seriamente partendo dal violino e passando poi alla chitarra elettrica, il basso elettrico e, per compromesso... il trombone. E’ appunto con lui che Fabio inizia a suonare sempre un po’ per gioco... Gli anni passano e cosi’ Fabio entra a contatto con le prime band scolastiche e i primi gruppi musicali formati tra amici, le prove in saletta a volte come “armonicista” a volte come cantante.
Arriva anche il primo microfono, uno Shure 520 made in U.S.A. comprato con i risparmi di un’estate ma i gruppi di volta in volta si sciolgono per i piu’ svariati motivi; sono ancora tutti giovani e spesso dopo le prove si torna a casa troppo tardi, evidentemente i tempi non sono ancora quelli giusti.
Ma ecco che nell’estate del 2001 gli viene chiesto di entrare a far parte di una band che da li’ ad una settimana avrebbe fatto la sua prima uscita in pubblico. Cosi’, il 20/07/2001 ecco il suo/loro primo live al “Lungomare bar “di Riva Trigoso (GE). Da allora nasce ufficialmente la MED BLUES BAND.
Inizia cosi’ un cammino fatto di prove, batticuori, amori e odi, serate alcune delle quali in locali prestigiosi come il “Blues House” di Milano e il Jux Tap di Sarzana o il “ Senhor do Bonfim” e il “Fitzcarraldo” di Genova e la “Fabbrica della birra” di Busalla.
Nel 2001,nel 2003 e nel 2004 Fabio e la band partecipano a “Blues on the road” in veste di resident band all’interno delle manifestazioni del Blues & Soul Festival di Sestri Levante.. Nel 2003 e nel 2004 organizza, sempre in concomitanza del Festival uno stage di armonica blues che fara’ tenere ad armonicisti del calibro di Riccardo “Rico” Migliarini (RICO BLUES COMBO) per quanto riguarda l’armonica elettrica e di Beppe “Harmonica Slim” Semeraro per cio’ che concerne l’armonica acustica.
Dal 2003 entra all’interno di “Spaghetti & Blues”, movimento autogestito per la diffusione e la divulgazione della musica Blues in Italia ( www.spaghettiblues.it ) e cosi’ ha l’occasione di conoscere nuovi “diavoli”, nuove realta’ musicali, ma soprattutto vere anime piene di blues. Grazie a questi nuovi contatti ha l’opportunita’ di partecipare al 4 Festival Blues & Jazz di Beinasco (TO) e dividere il palcoscenico con amici e musicisti del calibro di A.Scagliaini e L.Tempera, A. Zittano (NA) e Gio’ Vescovi (CE).
Come fosse stato scritto nelle tavole del destino, nel luglio del 2004, per una serie di problemi, la MED BLUES BAND cessa di esistere.
La voglia di suonare e’ troppo grande e gli amici sono troppi e cosi’, Fabio inizia un summer tour con Luigi Tempera e Pompeo “Old Boy”Torchio prendendo parte alla t- James Blues Band portando in giro per i locali e le piazze del Tigullio ligure una ventata di Blues acustico con una formazione composta da chitarra elettrica e acustica (L.Tempera), chitarra acustica e dobro (P.Torchio) e armonica (F.Bommarito).
Dal gennaio 2005 entra a far parte della band di Luigi Tempera la Explorer Blues Band di Torino, continuando cosi’ un percorso di crescita e musica.
Nel settembre del 2004 ha collaborato alla realizzazione del nuovo cd di L. Tempera Walking with my Devils .
Nell’aprile del 2005 organizza la sua prima manifestazione (Cross Road Blues Chiavari 2005) ottenendo un’inaspettato tutto esaurito.
A maggio del 2005 organizza per il terzo anno consecutivo il workshop di armonica all’interno del Blues & Soul Festival di Sestri Levante (GE) chiamandovi a partecipare A. Scagliarini e partecipa in un’ospitata a sorpresa allo stesso festival invitato sul palco dal chitarrista Paolo Bonfanti.
L’anno continua e le soddisfazioni non tardano ad arrivare: gli viene chiesto di partecipare al concerto della rock band RATTLE RATTLE, partecipa insieme agli Hot Spot alla realizzazione della colonna sonora di un musical sui Blues Brothers e viene contattato dalla soul band Hot Mama per suonare al loro concerto di fine stagione…
se questa era la conclusione di un anno chissa’ cosa ci aspetta per quello successivo…
Nel 2006 continuano le serate nei locali di Torino e dintorni e a maggio eccoci dinuovo pronti per il Blues & Soul Festival di Sestri Levante e per il 4 workshop di armonica che di anno in anno ha sempre piu’ partecipanti. L’estate vede la partecipazione, in duo con Luigi Tempera, al BLUESON FESTIVAL di Matera dove tra un blues e una birra si passa una settimana da urlo (… ma quanto ha piovuto !!!)… Ad agosto si va in trasferta a PortoRotondo (SS) al Tartarughino.
A fine agosto suona con Paolo Bonfanti a S Michele di Pagana e in quell’occasione ha la fortuna che sia presente anche Eugenio Finardi. Visto che la fortuna aiuta gli audaci… un mese dopo , sempre nella stessa location Fabio ha la fortuna di poeter suonare con E. Finardi ma a causa della pioggia il sogno si interrompe dopo soli 4 min e 36 sec…troppo velocemente…
Ma ecco che, un pomeriggio sul finire di novembre, la cosa piu’ bella che gli potesse mai capitare decide di apparirgli in tutto il suo splendore ed e’ cosi’ che il piccolo Kid diventa papa’ della bellissimissima Aisha.
Continuano sempre piu’ radi i concerti nel torinesee cosi’ va scemando anche la collaborazione con l’ormai amicissimo Luigi… Fare il papa’ e’ troppo bello, ed almeno all’inizio, bisogna rinunciare a qualcosa… I figli sono piezz’ ‘e core... E cosi piccolo stop sabbatico.
A maggio del 2007 viene chiamato ad un’ospitata durante il Blues on The Road a Sestri Levante (manifestazione di strada del piu’ noto Blues & Soul Festival) ed in quell’occasione inizia la collaborazione col gruppo soul de “ I Souliti Ignoti”.
Da li a poco un altro stop forzato lo aspetta o meglio una macchina lo aspettava sulla strada del Blues … e non lo ha visto … CRASH !!! PANICO !!!
Per fortuna all’Arenzano Blues Festival, l’incoscienza fa fare passi da gigante e cosi’ inaspettata e quasi miracolosa offre un’ottima prova in session con i “ White Brothers” Da allora le sorprese non sono mancate:
l’ormai zio Kid inizia a collaborare in modo assiduo e serio con un giovane compositore genovese dalle doti produttive strabilianti, Claudio Favorini, che non gli fa certo mancare le soddisfazioni formando gli “Acoustrio 100% Country & Blues fragrance” grazie anche all’acquisizione della fantastica Annamaria Sotgiu ( il mio “cucciolo” di Aretha) al pianoforte e voce;
continuano le partecipazioni con Paolo Bonfanti e, a super sorpresa, ci scappa anche la serata col papa’ del Blues made in Italy, il grande Fabio Treves… che emozione;
e poi, dulcis in fundo gli viene chiesto di mettere le proprie armoniche a disposizione di un gruppo di giovani rockeggianti ma dal profondo animo blues: inizia cosi’ l’avventura con i "Motorcycleirene”


Nell’estate del 2008 partecipa alle registrazioni del nuovo album di Max Manfredi dal titolo Luna Persa suonando nel brano Kukuwok.

Poco tempo dopo gli viene chiesto di portare un "armonico soffio" all’interno della Slowband che come si può capire dal nome è una cover band del grande Eric Clapton (slow hand... )
dal gennaio 2009 inizia l’avventura con il gruppo  K.B.C. Kid Blues Combo ( il suo gruppo, finalmente !!! )con la collaborazione di alcuni tra i più giovani e versatili musicisti blues della liguria con i quali torna un pò alle proprie origini iniziando una serie di date nei locali e pub della riviera... sperem...
... e la storia continua.


Email: pitt_bul@tin.it

Indirizzo: Chiavari, GE, Italia.
Telefono: 3479255987


CONCERTI PASSATI

Mercoledý 22 Gennaio 2014 - La Locanda (GE)
Giovedý 19 Settembre 2013 - Cardamomo Bistrot (GE)
Venerdý 25 Gennaio 2013 - Count Basie Jazz Club (GE)
Sabato 22 Dicembre 2012 - Bar Outside (GE)
Venerdý 6 Aprile 2012 - Muddy Waters (GE)
Sabato 17 Luglio 2010 - Pietra di Luna (GE)
Domenica 11 Luglio 2010 - Bar Oasi (GE)
Domenica 4 Luglio 2010 - Largo Calasetta (GE)
Mercoledý 3 Febbraio 2010 - Crazy Bull (GE)

Per lasciare un commento devi essere registrato o fare login.

CONCERTI

Developer Zone / Credits / Terms
Creative Commons