LiveUs
VOLUMIcriminali - riflessioni di cambiamento: NEW album OUT NOW!
CONCERTS
ARTISTS
LOCATIONS
MAKERS
NOVITA
ARTICLES
Martedė 27 Settembre 2016
Chris Cacavas, Edward Abbiati with the Dirty Devils

Sabato 15 ottobre ore 22:00


Chris Cacavas & Edward Abbiati with The Dirty Devils
https://www.youtube.com/watch?v=7-tHaCrI3A0
https://www.youtube.com/watch?v=CV7e1H_Qju0
https://www.youtube.com/watch?v=hrUMD2FirYk
https://www.youtube.com/watch?v=UiWQ8vwqsjg


ingresso 10e con tessera arci


Un paio di anni fa Chris Cacavas, membro fondatore dei leggendari “Green on Red”, ed Edward Abbiati, leader dei lowlands, pubblicarono un disco scritto a 4 mani: “Me and the Devil”. Pubblicato tramite varie etichette in UK, Scandinavia, USA e Italia il disco definito “Capolavoro” da Blue Bottazzi “Un garage rock rurale psichedelico visionario come un film”.
Oggi il disco viene ristampato in Vinile e per festeggiare l’uscita Chris ed Edward tornano a suonare assieme con una super band nostrana. Alla chitarra solista Maurizio Glielmo “Gnola” della Gnola Blues Band e con Davide Van De Sfroos, al basso Joe Barreca, ex Chicken Mambo, oggi coi Mandolin’ Brothers e Andrea Paradiso dei Sugar Ray Dogs alla Batteria.
Il concerto oltre a riproporre il disco “Me and the Devil” attinge a piene mani dal passato di Edward, Chris ed anche dai brani scritti da Abbiati / Glielmo sul recente “Down The Line”.

 

————————–————————–————————––


Magico. Visioni notturne, jump blues anni 40, echi di ballate folk, rockabilly anni 50, quando il rock’n’roll era ancora da immaginare. Belle canzoni. Belle voci che si sfidano e si inseguono. Bei suoni, come se fossero stati costuditi dalla notte dei tempi perché un italiano e un manipolo di americani li tirasse fuori e ce li offrisse come una visione, come una speranza, come un cuore che sanguina. (Paolo Vites)

 

Me And The Devil, possiede l’essenza e l’immediatezza del rock e delle sue declinazioni verso un folk privo di orpelli e di intrigante bellezza. Le penne dei due artisti sono intinte nei calamai riempiti con l’inchiostro delle loro storie, importante e leggendaria quella di Cacavas, che ha segnato il corso della storia dell’alt-country con i Green On Red, oltre che nelle uscite a suo nome, mentre più underground, fatta di cocciuta e tenace ricerca, quella di Eddie che con i suoi Lowlands, nonostante la intensa e grande qualità prodotta, ancora non ha raccolto il dovuto. (Gianni Zuretti – Mescalina)

 

Fonte: Raindogs

 




Per lasciare un commento devi essere registrato o fare login.

Developer Zone / Credits / Terms
Creative Commons