LiveUs
Taxi Driver Store
CONCERTS
ARTISTS
LOCATIONS
MAKERS
NOVITA
ARTICLES
Mercoledý 6 Luglio 2016
MUSICAL ZOO - BRESCIA

MUSICAL ZOO al CASTELLO di BRESCIA

 

INAUGURAZIONE
INGRESSO GRATUITO

Mercoledì 20 luglio,  inizia ufficialmente l’ottava edizione di MusicalZOO!

 

 L’area festa aprirà alle ore 18.00. Per la prima serata saranno aperte esclusivamente  #clubarea, #expoZOOne  e la nuova area #alBazar.  Attivi il bar della clubarea e la flotta dei food truck.

  

Ninos Du Brasil + Bienoise
+
Matteo Gamba (dj set) + Appel

 

Ninos Du Brasil

Ninos Du Brasil è un progetto le cui origini sono tuttora avvolte nel mistero, questo progetto miscela in maniera coraggiosa Batucada, Samba ed elettronica. Le loro sporadiche apparizioni li hanno resi una creatura mitologica, il pubblico durante le esibizioni non può far altro che scatenarsi lasciandosi trasportare dal ritmo. 

 

Bienoise

Bienoise è il progetto elettronico di Alberto Ricca, musicista piemontese dal multiforme ingegno, da sempre impegnato su diversi fronti.
Dal 2013 con l’etichetta Floating Forest e come producer per BITCRUSHER, MagmatiQ e Fringe In The Box. Nel 2014 viene scelto per partecipare alla Red Bull Music Academy di Tokyo; in seguito pubblica per Concrete Records ‘Small Hopes of Common People’, un album di “colonne sonore per film mai terminati”, prima di approdare in White Forest Records nel 2015 col suo debutto ‘Meanwhile, Tomorrow’, frutto di un percorso creativo lungo quattro anni, che ha definitivamente consacrato il suo talento musicale. Sotto la superficie apparentemente minimale dei suoi brani si celano pattern complessi di suoni incastonati negli scenari sapientemente plasmati dai beat grezzi della drum machine, con echi low-fi e ambient elaborati, con precisione quasi maniacale, in un insieme armonioso e dinamico, in un continuo alternarsi di tensione e abbandono.



Matteo Gamba(DJ set)

Appel

Gruppo di percussioni afro-brasiliane da strada da Brescia

 

Giovedì 21 Luglio

GANG OF FOUR
+ MOON DUO

 

GANG OF FOUR

Pionieri del punk-funk, alfieri della cosiddetta “onda rossa” britannica, i Gang Of Four sono una delle band più imitate degli ultimi due decenni. Liars, Rapture, Franz Ferdinand, Futureheads & C. sono tutti, a vario titolo, figli loro. Di quell’incredibile impasto di ritmiche ossessive e schitarrate atonali, esploso con un disco del 1979 (“Entertainment!”) e che ora sta per vivere un clamoroso ritorno in scena.

MOON DUO

Moon Duo, il duo Space Rock di San Francisco composto da Ripley Johnson dei Wooden Shjips e Sanae Yamada torna in Italia per presentare l’ultimo acclamato album Shadow Of The Sun uscito per Sacred Bones.

 

SARAH FARINA
+ Pigro B2B Palm Wine

SARAH FARINA

Sarah Farina sparge positività sopra il più oscuro dei bassi. Innovativa e  piena di risorse ed è l’antitesi sorridente di ogni genere di cliché e scene elitiste acide. Ciò che sentite è tutto quello che vi serve sapere. E quello che sentirete dal repertorio di Sarah Farina, è senza ombra di dubbio un’unione omogenea fra un basso prepotente e beats futuristici, con incursioni impavide attraverso i generi R&B e UK Funky. Una visione proiettata verso il futuro e senza limiti è incluso nel pacchetto. é un genere senza precedenti che ha rinominato Rainbowbass.

PIGRO ON SOFA B2B PALM WINE

PIGRO ON SOFA

Un mix di beat contemporanei, fenomeni suburbani e nostalgia rendono le sue selezioni/esibizioni imprevedibili e originali.
Negli ultimi anni ha suonato con alcuni tra i nomi più importanti della musica elettronica internazionale all’interno di clubs, gallerie d’arte, festival italiani ed europei. Collaboratore del programma “Babylon” condotto da Carlo Pastore, con la rubrica ” Gabber Eleganza ” in onda ogni weekend su RAI Radio2.

PALMWINE

PALM WINE è un progetto di Simone Bertuzzi; cominciato come blog nel 2009, si tratta di un sondaggio sul panorama post- globale, con un occhio particolare per il movimento di suoni e immaginari connessi.

 

SHAZZULA feat. DâwN

Sharon Schievers aka Shazzula è un artista pluridisciplinare belga, musicista e film-maker.
Saranno previste le tre seguenti video proiezioni nonchè performance:
1- THE BLACK MASS RISING – film (120minuti)
2- Estratti dal Film The Black Mass Rising (35minuti)
3- KAZSBÂN –  film e musiche con Nadia Daou (DâwN) (30 minutes) –  in esclusiva assoluta per MusicalZOO!

KAZSBÂN (Dune) is a film & a music reunion between Nadia Daou (DâwN) & Shazzula
The movie is exclusively created for MusicalZOO Festival in Brescia.
This beautiful movie is a real tribute to Jodorowsky Alejandro.
KAZSBÂN live performance will be a fusion between Oriental vocals, Mantra music,
synthesisers and occult space rock, experimental  to noise sounds.

 

OTTONE PESANTE
+ Halfred

OTTONE PESANTE

L’ottone è una lega di metalli e la chimica fra Paolo Raineri, Francesco Bucci si basa, allo stesso modo, sulla straordinaria forza che la loro interazione va a creare. L’ottone è anche il materiale che compone due dei tre strumenti che sentite in azione: tromba, trombone e batteria – dritti al punto, fra Slayer e Meshuggah, fra violenza pura e tecnica sopraffina. Un’operazione allo stesso tempo viscerale e filologica, suonata da musicisti di altissimo livello le cui radici affondano in miniere di Metallo ricche e profonde, lontane dall’essere una semplice infatuazione giovanile.

 

 

 

Venerdì 22 Luglio

 

ISLAM CHIPSY & E.E.K.
+ GO DUGONG + Anudo

ISLAM CHIPSY & E.E.K.

Il tastierista Islam Chipsy con la sua band di batteristi E.E.K, è emerso dai quartieri più poveri del Cairo durante le cosiddette primavere arabe, che estremizza l’electro-chaabi con accelerazioni fulminee rendendo le melodie tradizionali ancora più frenetiche, mutanti e psichedeliche.

GO DUGONG

Go Dugong è il progetto solista di Giulio Fonseca. Il suo sound passa attraverso la raffinatezza della chillstep e il beat muscolare pur mantenendo le radici hip hop.

Anudo

Tre livelli sia paralleli che paradossalmente convergenti, un laureato in matematica con la passione per l’acustica, un cantante rock  devoto alla sperimentazione musicale e un pianista classico con un passato immerso nel punk più radicato e ora trasformatosi in un produttore. Apparentemente lontani tra loro, con un solo particolare che li accomuna: il tour Europeo sotto lo pseudonimo ANUDO.

 

LONE + Borrowed Identity
+ Bruno Belissimo + Dj Joao

LONE

Sotto lo pseudonimo di LONE, Matthew Cutler ha composto 4 album e più di 100 brani attraverso R&S, Werk Discs e la sua Magic Wire imprint. Nel corso degli ultimi 5 anni ha toccato Hazy Beats , Hip Hop , House, Classic Rave e Detroit Techno , pur mantenendo il suono molto particolare delle sue vibrazioni, del suo synth molto caldo. I momenti energetici trasmettono entusiasmo, le sue melodie trapelano di emozioni che solo un musicista che ama quello che fa trasmette.

Borrowed Identity

Borrowed Identity è il camaleonte della scena musicale elettronica. Spazia da un set House Groove a un sound esplosivo tipico dell’industrial techno se gli animi si scaldano. Il suo stile è per lo più un mix di house, techno, disco/funk e afrobeat ma è in grado di indirizzare il pubblico verso un ritmo più coinvolgente in grado di riempire la pista. Il suo suo sound è piacevole e riesce a intrattenere tutto il pubblico, la sua musica è per tutti.
Proprio questo è il suo punto di forza, riesce a staccarsi dalla figura tipica di DJ che si focalizza su un solo genere, il suo scopo è esprimere il proprio talento attraverso la musica senza adattare la serata al suo stile, ma al contrario, esprimere a pieno l’atmosfera della serata.

Bruno Belissimo

La produzione musicale di Bruno Belissimo ha un suono unico influenzato dai classici dell’italo-space disco italiana e dalle colonne sonore dei film horror-sci-fi di fine anni ‘70 e inizio anni ‘80, ma rielaborato in uno stile contemporaneo e molto personale.“Ethiopia-Galaxy” è stato il primo singolo pubblicato nel Giugno 2014 da Locale Internazionale, l’etichetta di cui è co-fondatore.Qualche mese più tardi esce il secondo singolo “From Canada/To Paradise”, due tracce in bilico tra l’Italo disco, House e Funk.Per l’Aprile 2016 è atteso il primo full-lenght album chiamato semplicemente “Bruno Belissimo” in cui il produttore arricchisce ancor di più il suo suono con atmosfere jazz, house e sperimentando così un suono ancor più unico pur sempre mantenendo intatto l’approccio dance delle prime produzioni.Lo show di Bruno Belissimo è un live set energetico, si esibisce suonando il basso e controllando live sia audio che video.

Dj Joao

Dj Joao è nato nel vecchio millennio, fa ballare il rock dal 2000.
Dopo aver collaborato con Radio Brescia Popolare e Rtl 102.5, ha archiviato diverse esperienze nei locali di Brescia e provincia.

VEEBLEFETZER
+ Mondocane

VEEBLEFETZER

Progetto musicale di Andrea Cota, artista romano dal multiforme ingegno, i Veeblefetzer nascono nella Capitale ma hanno la testa altrove: il loro album d’esordio, No Magic No Bullet pubblicato nel 2015  per Goodfellas, è infatti un calderone in cui vengono sapientemente mescolate influenze provenienti da musica balcanica, gipsy, ska, dub, jazz. 12 brani, 11 originali e un riarrangiamento (The Guns of Brixton, felice tributo ai The Clash); la traccia apripista, Boom in the Rhumba anticipa che sarà un disco corposo, energico, in cui la definizione del groove è quasi interamente a carico degli ottoni. L’ascoltatore è invitato a lasciarsi andare all’impulso di battere i piedi, di ciondolare il busto a tempo con un ritmo binario rovente e purificatore.

 

 

 

Sabato 23 Luglio

 

ZOLA JESUS + THE KVB
+ Kill Your Boyfriend

 

ZOLA JESUS

Zola Jesus il progetto di  Nika Roza Danilova, che produce musica dark caratterizzata dalla sua voce lirica e dalle sue tastiere. Originaria di Madison, Wisconsin, Nika mostra già in tenera età l’interesse per il canto, all’età di sette anni compra delle audiocassette di opere liriche e inizia a seguire delle lezioni su nastro. Per i dieci anni successivi prende delle lezioni da un maestro di canto.
La natura competitiva della lirica però la costringe a fermarsi per un paio di anni, proprio in questo periodo diventa Zola Jesus.
Ispirata da nomi di un certo prestigio quali Diamanda Galás, Lydia Lunch, Throbbing Gristle, e Swans,crea uno studio personale composto da Tastiere, drum.machines e tutto ciò che le capita sotto mano.

THE KVB

Come il ricordo di un sogno confuso, il duo inglese KVB fonde il riverbero tipico dello Shoegaze con un elettronica minimalista per arrivare a creare un suono delicato ed effimero. Formatosi nel 2010 per mano di Nicholas Wood e Kat Day, i KVB hanno iniziato componendo e rilasciando un numero limitato di cassette e vinili prima del loro disco di debutto ufficiale “Always Then”, prodotto nel 2012. Altri due album arrivarono nell’anno seguente, “Immaterial Visions” e “Minus One” . Nel 2014 il duo si avventura nello studio Brian Jonestown Massacre a Berlino per dare vita al loro EP “Out Of Body”. Per il duo questo fu il primo lavoro prodotto al di fuori del loro studio personale al quale segue “Invada”, ultimato a giugno dell’anno seguente.

Kill Your Boyfriend

I Kill Your Boyfriend nascono nel 2011, La band è composta da Matteo Scarpa (ex Wora Wora Washington e The Transisters) e Antonio Angeli (ex Mary Goes To Vietnam). Dopo aver rilasciato un EP auto-prodotto, nel 2013, Rilasciano L’omonimo album in cui collabora Nicola Manzan (Bologna Violenta)  e L’etichetta Shyrec .
La band gira per tutta Italia e sbarca anche all’estero,  nel 2014 hanno effettuato più di 80 date live nei maggiori locali e festival d’Italia. Nel settembre 2015, due anni dopo il loro fantastico album di debutto, rilasciano “The King Is Dead” , composto da 10 nuovi brani, prodotti in collaborazione con Luca Giovanardi, il chitarrista degli Julie’s Haircut.

INVISIBLE°SHOW

COSI’ E COSI’ (Toronto, Canada)

(Toronto, Canada) hypnotic hiper-emotive RnB noise pop

Così e Così is a personal/conceptual, recording/performative, multi-disciplinary/musical project of Vincent Ferrari. Beginning fall 2013 and currently based in Montreal, Così e Così is also co-founder of the malleable entity/collective No Exist. Drawing from self-recorded sound experiments, Così e Così structures songs together with hypnotic programming and sampled hip-hop beats, creating complicated pop songs with a Rnb drone fetish. All this frames Ferrari’s penetrating poetics, revealing feathers of feminine beauty from within deep rooted masculinity; the dichotomy between fragility & bravado. Così e Così’s live performance is hyper-emotive and demands an intensity rivalled by few today.

Bandcamp > https://cosiecosi.bandcamp.com

Official Video > https://youtu.be/mStqZh3RlIg

Official Video > https://youtu.be/Zmi2BOVX6x4

Official Video > https://youtu.be/Re2cWLgey6o

HOLYDAY INN (Roma, Italia)

– acid minimal synth punk

MyOwnPrivateRecords / Rave Up X Records

Recent project from the east end of Rome – acid minimal synth punk sound! This duo is the collaboration between Gabor (Aktion / Metro Crowd) on voice and Bob Junior (Trans Upper Egypt / Bobsleigh Baby / Hiss) on synth and drum machine.
HOLIDAY INN bears the shapes and scares that unauthorized buildings have imposed to the Roman suburbs, which once were promised a gleaming growth. It’s nostalgic and nasty, and will not have a bright future.

Bandcamp > http://holidayinn.bandcamp.com/album/holiday-inn

Bandcamp > https://myownprivaterecords.bandcamp.com/album/holiday-inn

Facebook > www.facebook.com/holidayinn999

Vice > http://noisey.vice.com/it/video-premiere/holiday-inn-the-order-of-the-day

Offical Video > https://www.youtube.com/watch?v=DixPW0mUJE0

http://invisible-show.tumblr.com/

 

UNIVERSAL SEX ARENA
+ La Debs

UNIVERSAL SEX ARENA

Universal Sex Arena (La Tempesta Dischi) è la celebrazione del live nella sua dimensione più carnale, sul palco e soprattutto in mezzo al pubblico, sui banconi e in ogni anfratto raggiungibile. Uno show tiratissimo senza etichette di genere e senza confini, un’attenzione spasmodica all’energia, al movimento, ai sorrisi e alla funzione liberatoria della Musica.

 

 

 

Domenica 24 Luglio

 

LION D + Jakala Reggae Band

LION D

Senza dubbio la voce reggae italiana con la piu’ alta dose di talento in circolazione. Patwua da manuale, voce robusta capace di cavalcare con eguale scioltezza riddim infuocati, ballad mistiche e veri e propri numeri dance (trendsetta). il suo potenziale artistico e commerciale resta sconfinato.

JAKALA

La Jakala Reggae Band nasce a Brescia nel Settembre 2012 da un’idea di Andrea Paderno (batteria) e Michele Pellegrini (basso). Poco alla volta sono venuti ad aggiungersi gli altri componenti della band, raggiungendo in breve tempo una formazione completa. La band è caratterizzata da un binomio di voci soliste, accompagnate da un sound giovane volenteroso di apprendere insegnamenti dalle radici della musica già affermata, ma anche attento a non cadere in banali sonorità già ascoltate.

 

REHAB – Best Hip Hop In Town+ Mancamelanina Records

REHAB – Best Hip Hop In Town

REHAB – Best Hip Hop In Town nasce nell’inverno 2012/2013 come serata sperimentale al Terzocerchio Live Restaurant, locale conosciuto nel panorama live-music bresciano.
La prima stagione è a tutti gli effetti una stagione ”pilota” ma si delineano da subito gli assi portanti di una realtà ora forte, consolidata e riconosciuta da tutto il movimento hip-hop del nord d’italia; parliamo di integrazione, aggregazione, di meltin’ pot musicale e culturale.

Mancamelanina Records

Mancamelanina è un movimento musicale che nasce nel 2015 grazie alla collaborazione tra il Rapper/Produttore Tolu Kuti ed i rapper Yank. e Diss 2 Peace.
L’estate del 2015 vede l’aggiunta di Blackson Simpson come 4 componente del Team.
L’obiettivo è quello di creare musica Hip-Hop con un suono moderno e colmo di sperimentazioni, e dare la possibilità di esprimersi a tutti quei giovani talenti che altrimenti non avrebbero i mezzi per realizzare i propri progetti musicali.
Il primo prodotto realizzato da questa equipe è il MM Mixtape Vol.I e vede la partecipazione di un grande numero di artisti da ogni parte d’Italia tra cui: Antonio di Stefano, Slava, Valentino AG, Blackson, Galup, Skreezy, F

 

MADASKI
+ Road To Zion

 

 

 

MADASKI

Frank Thomas Madaski, co-leader storico di Africa Unite, svolge da anni l’attività di produttore artistico e fonico nel suo studio Dub the Demon, a Luserna S.Giovanni, nei pressi di Torino. Diplomato in pianoforte al Conservatorio di Torino,sperimentatore eclettico, da sempre predilige il suono elettronico, ha pubblicato 4 album solisti, diversi commercials e colonne sonore, realizzato remixes e lavori per innumerevoli artisti italiani.

 

Road To Zion

I Road to Zion sono un gruppo Dub / Reggae con base a Brescia. Fondati da Mekis, producer e speaker del gruppo, escono con il primo album omonimo ed autoprodotto nel settembre 2014, il tutto coronato da due video ufficiali e numerosi passaggi in tutte le principali dub radio europee. Con l’inserimento di Winston Cobe al basso e alla produzione, seguito da Davide Albrici al trombone, il progetto trova la sua forma ideale, arrivando ad aprile 2016 alla pubblicazione del secondo disco The Monkey Temple.
L’idea che sostiene il nuovo lavoro del trio è molto chiara: il loro è dub europeo, ispirato alla scena francese di gente come Panda Dub e Stand High Patrol, ma senza dimenticarele radici giamaicane del genere (e di quella terra meta annuale di pellegrinaggio da partedella band), mantenendo uno stile di produzione simile a quello dei grandi maestri come Mad Professor o Lee Perry.

 

TICKETS

Prevendite:
• abbonamento classic 32 € + d.p.
• ingresso singole date 10 € + d.p.
Acquista su
Mailticket o Musicraiser

 

Fonte :  MUSICALZOO Brescia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




Per lasciare un commento devi essere registrato o fare login.

Developer Zone / Credits / Terms
Creative Commons